giovedì, 21st Marzo, 2019
Lo Stile BLANCHE

In estate quando afa e sole cocente, infuocano la temperatura, nulla è meglio di una bella birra rinfrescante. È il caso di una birra stile blanche!

Lo stile blanche, conosciuto anche come Witbier o Wit,  trova origine nel profondo Nord Europa, Belgio, Francia e Olanda.

Caratteristica indiscussa è il colore, che si presenta come un giallo chiaro e opalescente, che lascia intravedere poco o niente.

Lo stile blanche, è un segmento brassicolo, che poggia le sue fondamenta, su tradizioni molto lontane, risalenti fino al medioevo, quando il carattere delle birre era improntato sulle spezie e non sul luppolo. Queste birre, raggiungevano il loro aroma, attraverso una speciale miscela di spezie chiamata gruit, che escludeva completamente il luppolo. Il gruit, aveva la duplice funzione, sia di aromatizzare la birra, che di conservarla. Di fatti le birre che oggi presentano questo stile, sono ricche di aromi, che spesso danzano tra il fruttato e lo speziato.

Una caratteristica importante di questo antico stile, è l’uso del frumento, che bene si accosta al malto d’orzo. Il connubio malto-frumento, giocano un ruolo fondamentale col lievito, che attraverso le proteine in sospensione, regala a questo stile il classico colore opalescente.

Come detto in precedenza, lo stile blanche, è una tecnica, che impronta il suo fulcro nelle spezie. Trovano largo impiego: coriandolo, buccia d’arancia, pompelmo, camomilla, zenzero e chiodi di garofano.

Al gusto le birre appartenenti allo stile blanche, risultano essere, acidule e molto speziate. Presentano una carbonazione moderata e una schiuma medio resistente, con un corpo rotondo, che lega e bilancia le spezie con i malti. Sono birre, molto leggere, e particolarmente fresche e dissetanti. Indicate soprattutto nei periodi estivi.

Lo stile blanche, essendo molto delicato e ben bilanciato, si accosta bene a diversi piatti, quali carne, pesce o formaggi.

Considerazioni

Questa tecnica, è una chiara espressione di come gli ingredienti sapientemente bilanciati, offrono al palato, esperienze sensoriali uniche. Non serve un grado alcolico elevato. Le blanche riservano la loro arma nel gusto, che seduce, e ispira la mente alla ricerca di quelle delicate venature speziate, che fanno di questo stile,  uno dei perni della tradizione brassicola più delicata

 

Buona birra a tutti

Il birraio matto

Tags:

Related Article

0 Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.