mercoledì, 17th Luglio, 2019
Cosa serve per iniziare a fare birra

Come in una corsa automobilistica, dove inizialmente si accendo i semafori, si scaldano i motori e appena si spengono le luci, si parte! Allo stesso modo succede nella testa di ogni persona che vuole intraprendere l’hobby della birra. Ed ecco che finalmente ci si decide a fare birra! Finalmente il coraggio prende il sopravvento e così dopo aver letto un’infinità di guide e visto altrettanti video, ci si decide! Ma cosa serve per iniziare a fare birra?

Innanzitutto per fare birra ci vuole tanta pazienza, ma tanta proprio! Poiché una cotta, eseguita con i metodi più complessi, può durare anche 8 ore.

Quando si incomincia a fare birra, prima ancora della cotta, l’homebrewer, incomincerà a pulire tutta l’attrezzatura. È bene chiarire fin da subito che il 60% del tempo di una cotta, sta nel pulire e sanitizzare tutta l’attrezzatura. Quindi se non si possiede la pazienza e la giusta motivazione, è meglio cambiare strada.

Se invece, sei tra coloro, che si vedono già col bicchiere della propria birra in mano, seguimi e vedrai che anche tu riuscirai a brassare la tua birra.

Prima di iniziare, si deve avere ben chiaro, in che modo brassare la propria birra.

Decidere in che modo brassare è fondamentale, in quanto comporta spese iniziali differenti.

I metodi

Esistono sostanzialmente 3 metodi di brassare:

Inizialmente consiglio di partire con l’attrezzatura di plastica, in quanto consente di brassare una buona birra, e comporta una spesa iniziale minore.

Esistono inoltre comodi kit, che comprendono tutto l’occorrente, senza dover cercare gli accessori singolarmente.

Consiglio inoltre di acquistare fin da subito due fermentatori, in quanto il secondo fermentatore, servirà per effettuare un eventuale travaso.

Gli strumenti

Cosa serve per iniziare a fare birra? Per iniziare a fare birra, è essenziale avere:

  • 1 o 2 pentole con capienza di almeno 30 lt.; la seconda pentola è prevista per i metodi E+G ed ALL GRAIN;
  • Kit di fermentazione comprensivo di: fermentatore, gorgogliatore, rubinetto, guarnizioni, densimetro, termometro adesivo, un mestolo, sistema d’imbottigliamento e una piccola busta sanitizzante;
  • termometro da cucina.

In questo articolo troverete tutto l’occorrente da comprare, per cominciare a fare birra con i relativi link (clicca qui)

Avendo pentole e kit di fermentazione, si è pronti a brassare!

Sia ben chiaro, che brassare una birra non significa mettere tutto in una pentola e aspettare che vada in ebollizione. Fare una birra ha delle regole ben precise, che sono dettate dalle ricetta.

Ogni birra deve seguire alla lettera la sua ricetta, che comprenderà tutti gli ingredienti e tutti i passaggi da eseguire. Per cui armatevi di ricetta, in base alla birra che volete brassare.

Nei prossimi articoli andremo ad analizzare ogni singolo metodo per fare birra, così da aver ben chiaro quale più si addice.

 

Buona birra a tutti

Il birraio matto

Tags: ,

Related Article

0 Comments

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.




Spazio Sponsor

Se vuoi inserire la tua pubblicità, contatta il birraio matto