Il Luppolo Inglese

0
26
Luppolo inglese
Luppolo inglese

L’espressione birraia inglese è tra le migliori al mondo. Il Regno Unito ha una tradizione brassicola particolarmente antica, che affonda le sue radici tra Porter, Stout, Session e Pale Ale. Ma non solo! Oltre alle birre leggere e luppolate esistono proposte birraie, che con prepotenza impongono il loro carattere come Barley Wine, Imperial Stout e Old Ale. Comunque va detto che le grandi birre non sono nulla senza i preziosi ingredienti. Per cui tra malti e lieviti pregiati, la grande qualità delle birre è data dal profilo aromatico, delicato e intenso del luppolo inglese.

Di seguito alcune varietà di luppolo inglese maggiormente utilizzate.

Admiral

Luppolo inglese d’amaro, che presenta ottime note agrumate, erbose e resinose. Deriva dalle piantagioni di Northdown e Challenger. E’ utilizzato principalmente per amaricare India Pale Ale, Pale Ale e Bitter.

  • Utilizzo: Amaro
  • Alfa Acido: 13-16%
  • Beta Acido: 4-6%
  • Co-H: 37-45%
  • Oli Totali: 1,0-1,7%
  • Myrcene: 45%
  • Humulene: 23-26%
  • Farnesene: 2%
  • Intensità: 9/10
  • ALTERNATIVE: Target, Pilgrim, Magnum

Cascade (UK)

Nonostante l’origine Statunitense è un luppolo che dal 2002 cresce abbondantemente anche in Inghilterra. Possiede sentori simili alla versione americana, ma meno intensi. Deriva da un incrocio tra il Fuggle e una varietà russa chiamata Serebrianka. Presenta inoltre toni intensi e rotondi di buccia d’agrumi, arancia, mandarino, pino, litchi e note floreali. E’ utilizzato principalmente come aroma, ma può essere impiegato anche come amaro. Si utilizza solitamente per Pale Ale, IPA, Porter e Barley wine.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 5,3-6,8%
  • Beta Acido: 4,2-5,3%
  • Co-H: 35-42%
  • Oli Totali: 0,7-1,2%
  • Myrcene: 35-50%
  • Humulene: 15-22%
  • Farnesene: 8-9%
  • Intensità: 9/10
  • ALTERNATIVE: Centennial, Lemondrop, Amarillo, in misura minore Columbus

Harlequin

Luppolo inglese che proviene dal Programma di Sviluppo Charles Faram. Deriva dalla varietà Godiva, e presenta aromi di frutta tropicale, frutto della passione, pesca e ananas. E’ impiegato sia come amaro che come aroma. Si utilizza principalmente per Pale Ale e IPA.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 9,5-12%
  • Beta Acido: 7-9%
  • Co-H: 27-31%
  • Oli Totali: 1,0-1,6%
  • Myrcene: 60%
  • Humulene: 5%
  • Farnesene: 10%
  • Intensità: 9/10
  • ALTERNATIVE: Mosaic

Jester

Luppolo inglese che proviene dal Programma di Sviluppo Charles Faram. Presenta sentori di frutta tropicale, pompelmo, ribes nero e di litchi. E’ impiegato principalmente per aroma su stili Pale Ale e IPA.

  • Utilizzo: Aroma
  • Alfa Acido: 7-9%
  • Beta Acido: 4-6%
  • Co-H: 23-28%
  • Oli Totali: 0,6-1,2%
  • Myrcene: 45-50%
  • Humulene: 2%
  • Farnesene: 0,1-0,2%
  • Intensità: 9/10
  • ALTERNATIVE: Cascade e Challenger

Target

Tipico luppolo inglese dal particolare aroma intenso. Utilizzato sia come amaro che come aroma, arricchisce la birra di sentori speziati, di salvia e agrumi. E’ impiegato principalmente per Bitter, Pale Ale, India Pale Ale, Brown Ale e American Lager.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 8,5-13,5%
  • Beta Acido: 4-5,7%
  • Co-H: 37%
  • Oli Totali: 1,2-1,8%
  • Myrcene: 45%
  • Humulene: 17%
  • Farnesene: Tracce
  • Intensità: 9/10
  • ALTERNATIVE: Pilgrim, Magnum e Challenger

Bramling Cross

Si tratta di una meravigliosa varietà “americana”, nata dall’incrocio tra il Bramling tradizionale e un luppolo selvatico canadese. Utilizzato sia come aroma che come amaro, arricchisce la birra con sentori speziati, ribes nero, mirtillo rosso e agrumi (limone). E’ impiegato principalmente per Golden Ale, Bitter, Rye Ale, IPA, Stout, Golden Ale, Imperial Stout e Pale Ale.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 6-8%
  • Beta Acido: 2,3-3,5%
  • Co-H: 34%
  • Oli Totali: 0,7-1,2%
  • Myrcene: 36%
  • Humulene: 25%
  • Farnesene: Tracce
  • Intensità: 8/10
  • ALTERNATIVE: WGV e East Kent Golding

Bullion

Varietà dalle grandi dimensioni, derivante da un incrocio con luppolo selvatico canadese (Manitoban) e inglese. Rilascia un sapore piccante e speziato, con note di frutta rossa e ribes nero. Usato spesso come luppolo d’amaro, potrebbe essere utilizzato anche come aroma specialmente in dry hopping. E’ impiegato sopratutto per birre scure (Stout e Dark Ale), ma anche per Amber Ale, India Pale Ale e Bitter.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 5,3-9,5%
  • Beta Acido: 4,5-5,3%
  • Co-H: 47-50%
  • Oli Totali: 1,0-1,9%
  • Myrcene: 50%
  • Selinenes: <2%
  • Farnesene: Tracce
  • Intensità: 8/10
  • ALTERNATIVE: Northern Brewer e Galena

Ernest

Varietà che prende il nome dal suo allevatore “Ernest Salmon”. E’ considerato un povero sostituto del Fuggle, a causa dell’aroma americano forte e ruvido. Possiede caratteristiche americane, che donano un sapore complesso con note fruttate di albicocca, agrumi e spezie. E’ utilizzato sia per amaro che per aroma, in stili English Ale, Bitter, Lager e Lambic.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 5,3-6,3%
  • Beta Acido: 4,5-5%
  • Co-H: 50-55%
  • Oli Totali: 0,7-1,1%
  • Myrcene: 55%
  • Humulene: 10%
  • Selinenes: Tracce
  • Farnesene: Tracce
  • Intensità: 8/10
  • ALTERNATIVE: Nessuna

Olicana

Luppolo inglese nato nel 2014, che proviene dal Programma di Sviluppo Charles Faram. Porta aromi tropicali di mango, pompelmo e frutto della passione. Possiede anche un amaro complesso, che regala sentori tropicali e agrumati. Utilizzato sia come aroma che come amaro, non ha uno stile indicativo!

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 6-9%
  • Beta Acido: 4-6%
  • Co-H: 28-32%
  • Oli Totali: 0,5%
  • Myrcene: 19,5%
  • Humulene: 8,6%
  • Farnesene: Tracce
  • Intensità: 8/10
  • ALTERNATIVE: Nessuna

Pioneer

Luppolo inglese dal particolare amaro fresco e pulito. Arricchisce la birra con sentori agrumati di limone e pompelmo, e piacevoli accenni di erbe aromatiche e cedro. Utilizzato principalmente come luppolo d’amaro, può essere usato anche come aroma. E’ impiegato in birre che esaltano l’amaro luppolato come lo stile IPA.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 8-10,5%
  • Beta Acido: 3,5-4,5%
  • Co-H: 36%
  • Oli Totali: 1,0-1,8%
  • Myrcene: 35%
  • Humulene: 18-25%
  • Farnesene: Tracce
  • Intensità: 8/10
  • ALTERNATIVE: Nessuna

Challenger

Varietà di luppolo nata dall’incrocio del Northern Brewer e Northdown. Usato sia come amaro che come aroma, unisce sapori freschi e fruttati a sentori speziati di cedro, tè verde e floreali. E’ impiegato in birre stile Pale Ale, English Brown Ale, Red Ale, English Ale, Bitter, Golden Ale, Porter, Stout, Extra Special Bitter (ESB), Barley Wine e Brown Ale.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 6,5-9%
  • Beta Acido: 3,2-4,2%
  • Co-H: 20-25%
  • Oli Totali: 1,0-1,5%
  • Myrcene: 30%
  • Humulene: 25%
  • Farnesene: 1%
  • Intensità: 7/10
  • ALTERNATIVE: Northern Brewer

Endeavour

Varietà nata dall’incrocio tra il Cascade e un luppolo selvaggio. Utilizzato sia come luppolo d’amaro che d’aroma, rilascia un sapore rotondo e fruttato con note di ribes nero, spezie e agrumi (pompelmo e lime). Tendenzialmente si rivela un luppolo più dolce del Cascade. E’ impiegato in birre stile English Ale, IPA, Bitter e Dark Ale.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 8-10,5%
  • Beta Acido: 3,8-5,3%
  • Co-H: 30-36%
  • Oli Totali: 1,1-1,7%
  • Myrcene: 27-37%
  • Humulene: 3-10%
  • Farnesene: 5-8%
  • Intensità: 7/10
  • ALTERNATIVE: Bramling Cross e Pilgrim

Flyer

Luppolo inglese dalla particolare caratteristica resinosa, ottenuto dall’incrocio tra un’alta linea riproduttiva femminile alfa-acida e un luppolo maschio di basso traliccio. E’ utilizzato prevalentemente come amaro, nonostante le particolari qualità aromatiche. Apporta sapori speziati e agrumati, con accenni resinosi e di liquirizia. L’aroma invece arricchisce la birra con sentori agrumati, di frutta secca, liquirizia e caramello. Non ha uno stile indicativo!

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 8,3-14,5%
  • Beta Acido: 4,1-6%
  • Co-H: 26-35%
  • Oli Totali: circa 0,6%
  • Myrcene: 17,4-25%
  • Humulene: circa 22,5%
  • Farnesene: circa 0,7%
  • Intensità: 7/10
  • ALTERNATIVE: Willamette e Goldings

Mystic

Luppolo derivato dallo Jester, proveniente dal Programma di Sviluppo Charles Faram. Selezionato per aroma, resistenza alle malattie e resa, risulta essere un’eccellente luppolo aromatico, che al sapore fornisce un amaro pulito. Le caratteristiche aromatiche richiamano ribes nero, agrumi e frutto della passione. Non ha uno stile indicativo!

  • Utilizzo: Aroma
  • Alfa Acido: 4-6,5%
  • Beta Acido: 3-4%
  • Co-H: 35-38%
  • Oli Totali: 0,8-1,2%
  • Myrcene: 35%
  • Humulene: 35%
  • Farnesene: 0,5%
  • Intensità: 7/10
  • ALTERNATIVE: Melon, Barbe Rouge e Dragon

Northdown

Luppolo inglese utilizzato sia per aroma che per amaro. E’ un incrocio tra il Northern Brewer e un luppolo maschile tedesco. Possiede un potere amaricante moderato e rotondo, che dona profondità alle birre. L’aroma si compone di sentori speziati e floreali, ma anche di pino e frutti di bosco. E’ particolarmente indicato in stili Light Ale, Dark Ale, Lager, Mild, Old Ale e Barley Wine. Viene impiegato anche nella ricetta della Guinness.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 7-10%
  • Beta Acido: 4-5%
  • Co-H: 31%
  • Oli Totali: 1,2-2,2%
  • Myrcene: 25%
  • Humulene: 37%
  • Farnesene: 1%
  • Intensità: 7/10
  • ALTERNATIVE: Northern Brewer o Challenger

Wgv

Varietà di luppolo dal sapore robusto, che ricorda il Fuggle. Utilizzato sia come aroma che come amaro, regala alle birre un’amarezza delicata e pulita. Il suo aroma possiede speciali sentori speziati, terrosi, erbacei e floreali. E’ usato soprattutto in stili Ale, Pale Ale e Bitter.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 5-7,5%
  • Beta Acido: 2,5-3,5%
  • Co-H: 37%
  • Oli Totali: 0,8-1,2%
  • Myrcene: 24.27%
  • Humulene: 38-42%
  • Farnesene: 1-2%
  • Intensità: 7/10
  • ALTERNATIVE: E.K.Golding, Progress e Bramling Cross

Archer

Varietà di luppolo derivante dal programma di sviluppo Charles Faram, che combina il classico aroma britannico al sentore degli agrumi. Fornisce un amaro tradizionalmente inglese, con profumi floreali e delicati sentori di lime e pesca. Utilizzato sia in amaro che in aroma, non possiede uno stile prestabilito!

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 4-6%
  • Beta Acido: 2-3%
  • Co-H: 32-38%
  • Oli Totali: 0,6-0,8%
  • Myrcene: 20-25%
  • Umulene: 26-30%
  • Farnesene: 0,4%
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Nessuna

Beata

Luppolo inglese usato per aroma e amaro, che dona una particolare complessità britannica. Possiede un buon amaro e un aroma che arricchisce la birra con sentori di miele, albicocca e accenni di mandorla. Non ha uno stile indicativo!

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 3-6%
  • Beta Acido: 9-11%
  • Co-H: 25-35%
  • Oli Totali: 1,0-1,5%
  • Myrcene: 28%
  • Umulene: 4-8%
  • Farnesene: Tracce
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Nessuna

Boadicea

Luppolo inglese che dona un amaro rotondo e un aroma leggermente speziato. Il delicato sentore di questo ingrediente si compone di note floreali, speziate e profumi erbacei. Inoltre possiede accenni floreali, che ricordano i fiori dei frutteti. E’ indicato sia a fine bollitura che per dry hopping, in stili come IPA o APA.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 7-10%
  • Beta Acido: 3-4%
  • Co-H: 26%
  • Oli Totali: 1,4-2,0%
  • Myrcene: 33%
  • Humulene: 20%
  • Selinenes: 5%
  • Farnesene: 5%
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Green Bullet, Cascade o Chinook

East Kent Goldings

Luppolo che ha origine nella regione inglese del Kent, nel 1790. Le caratteristiche amaricanti sono dolci e morbide, simili a quelle del miele. In aroma aggiungere profumi floreali di lavanda e miele, con sentori di limone fresco, terrosi, timo e spezie. E’ un luppolo impiegato come aroma e dry hopping, in birre stile Pale Ale, Bitter e IPA.

  • Utilizzo: Aroma
  • Alfa Acido: 4-6%
  • Beta Acido: 1,9-3%
  • Co-H: 25-30%
  • Oli Totali: 0,4-0,8%
  • Myrcene: 25%
  • Humulene: 36%
  • Farnesene: Tracce
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Progress, Golding e Fuggles

Epic

Varietà trovata casualmente in una siepe vicino ad un campo di luppolo a Bourne Farm, nella regione inglese del Kent. Le caratteristiche amaricanti risultano equilibrate, rotonde, delicate e fruttate. In aroma dona note fruttate gradevoli e intense, simili a una bacca con sentori di citronella. Non possiede uno stile prestabilito!

  • Utilizzo: Aroma
  • Alfa Acido: 3-5%
  • Beta Acido: 1,7-2,5%
  • Co-H: 30-33%
  • Oli Totali: 0,4-0,8%
  • Myrcene: 12%
  • Humulene: 42%
  • Farnesene: 1,5%
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Nessuna

First Gold

Luppolo derivante da un incrocio di maschio siepe e WGV (Whitbread Goldings Variety). Si rivela una delle varietà più pregiate, per via delle sue proprietà aromatiche. E’ simile al Kent Golding, grazie ad un aroma speziato apprezzabile a fine bollitura o in dry hopping. Utilizzato come luppolo d’aroma e d’amaro, è impiegato in birre stile English Pale Ale, APA, Porter, IPA, Imperial IPA, Golden Ale, Bitter e Blonde Ale. E’ conosciuto anche come “prima donna”.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 6,5-10%
  • Beta Acido: 3-4,5%
  • Co-H: 32-35%
  • Oli Totali: 0,7-1,7%
  • Myrcene: 30-38%
  • Humulene: 20%
  • Farnesene: 1,5-3%
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Willamette, East Kent Golding, Styrian Golding

Fuggle

Luppolo inglese particolarmente popolare, utilizzato principalmente come aroma. Le caratteristiche amaricanti donano un sapore arrotondato, di tè classico o verde. L’aroma tende ad essere terroso, con note di erba, legno e menta. E’ impiegato anche in dry hopping. Si rivela particolarmente indicato per birre in stile English Ale, ESB, Bitter, Lager, IPA e Lambic.

  • Utilizzo: Aroma
  • Alfa Acido: 3,5-6,5%
  • Beta Acido: 2-4%
  • Co-H: 27-33%
  • Oli Totali: 0,7-1,1%
  • Myrcene: 25-30%
  • Humulene: 30-38%
  • Farnesene: 6-8%
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Golding e Willamette

Godiva

Varietà derivata dal Jester, che è stata selezionata per l’aroma, resistenza alle malattie e resa. Proviene dal programma di sviluppo di Charles Faram Hop. Luppolo dall’ottima amarezza, che eccelle se usato negli ultimi 5-15 min di bollitura. Possiede una caratteristica amaricante dolce e morbida, con un aroma che aggiunge note di uva spina, mandarino e spezie. Non ha uno stile indicativo!

  • Utilizzo: Aroma
  • Alfa Acido: 6-9%
  • Beta Acido: 1,9-3%
  • Co-H: 25-29%
  • Oli Totali: 0,4-0,8%
  • Myrcene: 45%
  • Humulene: 28%
  • Farnesene: 1%
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Blanc e Wai-iti

Goldings

Tipico luppolo dai delicati aromi britannici, che si combina perfettamente al Fuggle. Ha origini antiche, che provengono dalla regione inglese del Kent. Possiede caratteristiche amaricanti dolci, simili al miele. In aroma richiama sentori floreali, leggermente speziati, terrosi e di miele. Utilizzato prevalentemente come aroma, non ha uno stile indicativo.

  • Utilizzo: Aroma
  • Alfa Acido: 4-9,5%
  • Beta Acido: 1,9-3,0%
  • Co-H: 25-30%
  • Oli Totali: 0,4-0,8%
  • Myrcene: 25%
  • Humulene: 36%
  • Farnesene: Tracce
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Nessuna

Keyworths Early

Luppolo selezionato nel 1943, per avere una moderata resistenza alle malattie d’appassimento. Presenta caratteristiche amaricanti “Manitoban”, che regalano un sapore pungente e note di limone e pompelmo. L’aroma risulta essere piccante! Utilizzato prevalente come aroma, non possiede uno stile indicativo.

  • Utilizzo: Aroma
  • Alfa Acido: 5,6-8,3%
  • Beta Acido: 3,0-3,5%
  • Co-H: 32-38%
  • Oli Totali: 1,0-1,8%
  • Myrcene: 43%
  • Humulene: 23%
  • Selinenes: Tracce
  • Farnesene: Trecce
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Nessuna

Minstrel

Varietà di luppolo che conferisce alla birre una grande pienezza di sapore e profondità. Deriva dal programma di sviluppo Charles Faram. Le caratteristiche amaricanti ricordano quelle del Challenger, con sentori aromatici che vanno sullo speziato, frutti di bosco e agrumi. Utilizzato perlopiù come aroma, non ha uno stile indicativo.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 5-7%
  • Beta Acido: 3-3,5%
  • Co-H: 22-26%
  • Oli Totali: 0,5-0,7%
  • Myrcene: 22-25%
  • Humulene: 1-4%
  • Farnesene: 7-9%
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Nessuna

Pilgrim

Varietà di luppolo dall’aroma particolarmente piccante simile al Challenger, che si unisce bene con altre varietà inglesi. La caratteristica amaricante conferisce un amaro rinfrescante, corposo e rotondo. In aroma presenta spunti fruttati e speziati, con note di limone/pompelmo e un sapore che varia tra bacche e pere verdi. Utilizzato principalmente come amaro, si rivela un ottimo luppolo per Bitter e Pale Ale.

  • Utilizzo: Amaro
  • Alfa Acido: 9-13%
  • Beta Acido: 4-5%
  • Co-H: 35%
  • Oli Totali: 1-1,8%
  • Myrcene: 30-35%
  • Humulene: 21-25%
  • Farnesene: 0,3%
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Target e Challenger

Progress

Luppolo introdotto come sostituzione del Fuggle. Col tempo si è rivelato un ottima varietà d’amaro e d’aroma. Le caratteristiche amaricanti presentano un amaro corposo e rotondo, con un aroma erbaceo dolce, floreale, terroso e di menta. Utilizzato sia come aroma che come amaro, è indicato in birre Stout e Pale Ale.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 6-7,5%
  • Beta Acido: 2-3,3%
  • Co-H: 33%
  • Oli Totali: 0,8-1,0%
  • Myrcene: 29%
  • Humulene: 36-42%
  • Farnesene: Tracce
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Fuggle

Sovereign

Luppolo derivato dal Pioneer, che si rivela un ottimo alleato del Goldings. E’ una varietà che lavora bene anche singolarmente, per l’amaro medio e l’aroma particolarmente complesso. La caratteristica amaricante regala sentori rotondi di tè verde, mentre l’aroma richiama note floreali ed erbacee (menta). Inoltre comprende una serie di aromi particolarmente complessi e delicati. Nonostante sia impiegato in aroma e in amaro, non presenta uno stile indicativo. Si rivela comunque ottimo su birre chiare.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 4,5-6,5%
  • Beta Acido: 2,1-3,1%
  • Co-H: 26-30%
  • Oli Totali: 0,6-1,0%
  • Myrcene: 25-30%
  • Humulene: 21-26%
  • Farnesene: 3-5%
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Pioneer e Goldings

Sussex

Luppolo scoperto casualmente nel 2005 a Gate Court, nel Northiam. Possiede un sapore delicato simile al Fuggle, che rilascia un’amaro classico e rotondo. In aroma regala note terrose, erbose e menta. Utilizzato prevalentemente come amaro, si rivela particolarmente indicato su birre chiare.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 4,3-5,8%
  • Beta Acido: 2,4-3,2%
  • Co-H: 29-32%
  • Oli Totali: 0,4-0,6%
  • Myrcene: 42%
  • Humulene: 23%
  • Farnesene: Tracce
  • Intensità: 6/10
  • ALTERNATIVE: Fuggle

Keyworths Midseason

Luppolo derivante dalla varietà selvatica Neomexicanus, è stato selezionato nel 1943 per un’elevata resistenza alle malattie d’appassimento. Presenta caratteristiche amaricanti “Manitoban”, che regalano un sapore deciso con note di ribes nero. Per quanto riguarda l’aroma richiama sentori fruttati, di ribes nero e di agrumi. Utilizzato sia come aroma che come amaro, non possiede uno stile indicativo.

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 4,3-8,7%
  • Beta Acido: 2,4-3,1%
  • Co-H: 42-48%
  • Oli Totali: 0,5-0,9%
  • Myrcene: 40%
  • Humulene: 20%
  • Selinenes: 2,5%
  • Farnesene: Tracce
  • Intensità: 5/10
  • ALTERNATIVE: Nessuna

Phoenix

Varietà sviluppata contemporaneamente all’Admiral, che deriva da una pianta di Yeoman. E’ un luppolo poco conosciuto, utilizzato sia come amaro che come aroma. Presenta un amaro ricco e ben bilanciato, e un aroma dai sapori freschi di pino, fiori, cioccolato, melassa e leggeri accenni speziati. Non presenta uno stile indicativo!

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 8-12%
  • Beta Acido: 3,8-5,4%
  • Co-H: 30%
  • Oli Totali: 1,2-2,5%
  • Myrcene: 24%
  • Humulene: 30%
  • Farnesene: 1,5%
  • Intensità: 5/10
  • ALTERNATIVE: Nessuna

Pilot

Luppolo che si contraddistingue dalle altre varietà inglesi. Presenta un amaro particolarmente rinfrescante, pulito e nitido, e un aroma di limone e spezie. Questo luppolo utilizzato sia come aroma che come amaro, è noto anche per il suo sapore di marmellata. Non presenta uno stile indicativo!

  • Utilizzo: Aroma/Amaro
  • Alfa Acido: 8-11%
  • Beta Acido: 3,3-5,0%
  • Co-H: 35%
  • Oli Totali: 0,8-1,5%
  • Myrcene: 35-40%
  • Humulene: 3,5%
  • Farnesene: Tracce
  • Intensità: 5/10
  • ALTERNATIVE: Nessuna

Fonte British Hop Association

Buona birra a tutti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.