Iron Maiden: una passione tra Heavy Metal e birra

0
128
Birra Iron Maiden
Birra Iron Maiden

Come si fa a rinchiudere l’anima ribelle dell’Heavy Metal in una bottiglia di birra? L’idea è figlia della storica Band inglese Iron Maiden, da sempre nota per un appassionate inclinamento birraio. Un sogno materializzato nel 2013 quando, Bruce Dickinson (voce della band) coadiuvato dal birrificio Robinsons, realizzò “The Trooper”. Si tratta di una birra in stile Golden Ale, che prese il nome da un famoso successo degli Iron Maiden. Un successo replicato anche nella preziosa bevanda, che tra l’amore dei fans e il gusto degli appassionati raccolse grande enfasi.

Ma la passione che unisce la birra agli Iron Maiden non conosce tregua! Dalla folle ispirazione che contraddistingue Bruce Dickinson, insieme alla preziosa collaborazione con la birreria Robinsons arrivano due nuove birre. La prima affonda nelle tradizioni della leggendaria Trooper, con una versione tutta luppolata che prende il nome di Trooper IPA . La seconda si nutre della “paura del buio”, la quale facendo risuonare le note del celebre brano della Band prende il nome di Fear Of The Dark.

Le birre dell’Heavy Metal

Le birre realizzate dall’irrefrenabile cantante degli Iron Maiden Bruce Dickinson, insieme al mastro birraio Martyn Weeks, nutrono una particolare aspettativa. Ma la curiosità dovrà essere placata fino al 23 marzo! Data in cui si potrà finalmente brindare con queste nuove nate della famiglia Trooper. Ma cosa riserverà l’ansiosa attesa?

bottiglie di Trooper IPA e Fear Of The Dark

Nella Trooper IPA si riscoprirà una birra dorata da 4,3 %vol. che promette ricchi sapori luppolati. E’ una birra nata dalla rivoluzione americana IPA, pensata sopratutto per essere apprezzata in ogni periodo dell’anno. La Fear Of The Dark, birra che prende il nome dal brano e omonimo album del 1992, è una Stout inglese da 4,5 %vol. che regalerà sapori tostati e coccolatosi unitamente alla grande corposità.

Considerazioni

Non resta dunque che aspettare l’uscita di queste due birre, le quali potranno essere acquistate su Amazon oppure sul sito del birrificio. Sarà sicuramente un’ottima occasione per far rivivere vecchi ricordi, custoditi gelosamente nei cuori dai fans della Band inglese. Reminiscenze che non mancheranno di emozionare grazie anche alla curiosa rappresentazione di Eddie (mascotte del gruppo), che indossa lo stesso outfit di Bruce Dickinson durante l’esibizione dell’omonimo brano.

Buona birra a tutti.

Articolo precedenteBrewDog Tomorrow: un nuovo sano spirito ribelle!
Articolo successivoI difetti della birra. Quali sono e come risolverli
Avatar of Il Birraio Matto
L'approccio alla birra? Pura curiosità! Col tempo la curiosità si è tramutata in passione e voglia d'imparare, scoprendo aspetti di una bevanda per niente scontata. Quasi per caso scopro la possibilità di fare birra in casa, e da lì la passione diventa qualcosa di più. Autodidatta convinto, ho iniziato a divorare pagine di libri, blog e forum, fino a realizzare nel 2015 la mia prima birra in casa! D'allora ad oggi, la voglia d'imparare e scoprire nuovi aspetti della birra non si è mai placata. Ma una cosa in realtà da quel 2015 è cambiata: la consapevolezza che il mondo della birra è un viaggio infinito e meraviglioso! Buona birra a tutti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.