Founders KBS

Founders KBS
Founders KBS

La passione per il mondo brassicolo, spinge alla continua ricerca di sapori e odori, che siano in grado di travolgere fin dal bicchiere, chi degusta una bottiglia di birra. Dal colore, alla schiuma, dai sentori, al gusto, una birra sa come deve farsi notare. Sicuramente una delle birre che non passa di certo inosservata è la Founders KBS.

Fiore all’occhiello del birrificio statunitense Founders Brewing Company, questa birra risiede tra le Imperial Stout più particolari e preziose in circolazione. Inizialmente brassata come edizione limitata, è entrata di prepotenza tra le produzioni ricorrenti, per il suo inconfondibile gusto e profilo aromatico.

Ai sensi…

La Founders KBS  (acronimo di Kentucky Breakfast Stout) è una birra incredibile, che da prova della sua imponenza fin da subito. Si presenta di un intenso marrone scuro, che propone una schiuma, densa color panna che rimane abbastanza persistente.

Come anticipato, la Founders KBS stupisce fin dal bicchiere, con aromi che al naso regalano un’armoniosa esperienza. Il caffè, il cioccolato, la vaniglia e gli aromi di whisky invecchiato, danzano tra le narici, accompagnando con garbo all’auspicabile sorso.

Al palato risulta essere una birra complessa, giustamente carbonata e  con un corpo denso, quasi cremoso! Riserva un gusto che ripropone le stesse note precedentemente percepite al naso, che si smussano con dei sottili lineamenti dolci, frutto dei particolari malti che compongono questa birra.

Sul finale risulta essere secca e amara, merito del grado alcolico di 11,2 % vol. e del luppolo che contribuisce alla stabilità e all’equilibrio di quest’insieme d’ingredienti.

Considerazioni

La Founders KBS è una birra speciale, che s’impone con i suoi sentori e sapori, creando un inno al gusto e all’olfatto. L’invecchiamento di 12 mesi nelle botti di legno, oltre a conferire l’appellativo di birra barricata, donano un connubio poetico tra venature speziate e rovere affumicato. Il grado alcolico viene incredibilmente nascosto dai suoi sapori, ma si fa spazio alla fine, risultando percettibile insieme all’amaro che ben si sposa al complesso, rendendo questa birra facile da bere e mai ordinaria. Il risultato è un Imperial Stout che merita menzione tra i libri di storia brassicola.

Accostamenti

Servita ad una temperatura di 10-12 °C, la Founders KBS, sarà un’ottimo accompagnamento per dolci al cioccolato o al caffè, ma sa farsi apprezzare con qualsiasi altro dolce. 😉

Buona birra a tutti

IL PARERE DEL BIRRARIO
Schiuma
Aroma
Gusto
Amaro
Carbonazione
Articolo precedenteAd ogni Stile il suo Luppolo
Articolo successivoFounders Dirty Bastard
L'approccio alla birra? Pura curiosità! Col tempo la curiosità si è tramutata in passione e voglia d'imparare, scoprendo aspetti di una bevanda per niente scontata. Quasi per caso scopro la possibilità di fare birra in casa, e da lì la passione diventa qualcosa di più. Autodidatta convinto, ho iniziato a divorare pagine di libri, blog e forum, fino a realizzare nel 2015 la mia prima birra in casa! D'allora ad oggi, la voglia d'imparare e scoprire nuovi aspetti della birra non si è mai placata. Ma una cosa in realtà da quel 2015 è cambiata: la consapevolezza che il mondo della birra è un viaggio infinito e meraviglioso! Buona birra a tutti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.