Birra Baladin in lattina: la famiglia cresce riproponendo i cult della bottiglia

0
46
Birra Baladin in lattina: la famiglia cresce riproponendo i cult della bottiglia
Birra Baladin in lattina: la famiglia cresce riproponendo i cult della bottiglia

Dal Baladin arriva una notizia che farà felici, oltre che gli amanti della buona birra, anche gli appassionati collezionisti della lattina. Infatti dopo la POP, prima birra artigianale italiana in lattina presentata nel 2015, caratterizzata da una variegata e bellissima livrea, il birrificio ha impiegato questo involucro anche per birre prodotte in edizione limitata come la Nazionale Luppolo Fresco, la Nazionale Marlene Kuntz, la Nazionale Astrid (in collaborazione con Edizioni Star Comics) e la Green Pea. Ma la serie di birre in lattina non si è fermata quì! Nel 2020 Baladin propose la sua Sud, un omaggio alla filiera agricola italiana, mentre per questo 2021 il birrificio di Piozzo (CN) presenterà quattro cult da sempre in bottiglia, ma in una veste d’alluminio del tutto rivisitata.

L’idea Baladin per una birra in lattina Hi-Tec

l'ippa, birra in lattina baladin

A sfoggiare nuove grafiche sono Nazionale, Rock’n’Roll, Super Bitter L’IPPA. Si tratta di rappresentazioni inedite scelte dagli amanti del Baladin, chiamati in fase di prototipazione a esprimere le proprie preferenze. Un gesto importante da parte dell’azienda, che conferme il grande legame con i suoi fedeli e affezionati bevitori.

In quest’ottica di restyling anche le birre POP e Sud si adegueranno alle nuove grafiche entro fine anno, creando così una family feeling riconoscibile in tutti i prodotti in lattina Baladin. Tuttavia l’innovativa veste in lattina Baladin non sarà caratterizzata solo dalla buona birra e dalla particolare grafica, ma adotterà un sistema di apertura 360® End del produttore Crown di cui Baladin detiene un’esclusiva di utilizzo per l’Italia.

5ff864a91a8c14448e7f8e0c

Si tratta di un sistema d’apertura rivoluzionario che permette di eliminare totalmente il coperchio, trasformando la lattina in un pratico bicchiere. Ma non solo! Eliminando il coperchio della lattina, l’involucro della birra:

sistema di apertura 360® End
  • evirerà l’utilizzo di bicchieri di vetro o plastica;
  • ridurrà lo spreco di acqua e l’inquinamento ambientare derivante dai detergenti;
  • potrà essere riutilizzato come bicchiere per altre bevande;
  • si trasformarà in contenitore, come un pratico portapenne o vaso per piccole piante;
  • essendo di alluminio, potrà essere interamente riciclato.

Inoltre, giusto per rafforzare l’italianità che decenni contraddistingue il birrificio piemontese, in ogni lattina verrà indicata la percentuale di materia prima italiana utilizzata nella ricetta.

Tuttavia non si tratta solo di trasparenza da parte di Baladin, ma di un vero e proprio atto di sostentamento della filiera agricola italiana nella ricerca delle pregiate materie prime della birrificazione. Un QR Code, inoltre, indirizzerà alla scheda prodotto dove verrà specificata la provenienza delle materie prime. Per l’appunto, Nazionale e L’IPPA sono 100% italiane, Rock’n’Roll 98,97% e Super Bitter 99,28%.

Fonte Horecanews

Buona birra a tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.